L’infelicità è distruttiva, la felicità è creativa

L’infelicità è distruttiva, la felicità è creativa

‘L’infelicità è distruttiva, la felicità è creativa. Esiste una sola creatività: quella dell’estasi, dell’allegria, della gioia. Quando sei felice vuoi creare qualcosa: un giocattolo, una poesia, un dipinto, una cosa qualsiasi. Ogni volta che sei pieno di gioia, quando la gioia della vita diventa straripante, cerchi un modo per esprimerla, crei qualcosa, qualsiasi cosa, ma quando sei infelice, vuoi schiacciare e distruggere. Vorresti diventare un politico, un soldato; vorresti creare una situazione in cui poter essere distruttivo.

Ecco perché, di tanto in tanto, da qualche parte sulla Terra scoppiano delle guerre. E’ una malattia grave. Ma tutti i politici continuano a parlare di pace: preparano la guerra e parlano di pace. Di fatto, dicono: “Prepariamo la guerra per proteggere la pace”. Piuttosto irrazionale! Se stai preparando la guerra, come puoi proteggere la pace? Per proteggere la pace, bisogna preparare la pace.’

(Osho – “Con te e senza di te”)

Post Correlati

Commenti